Ali di Antea 2011 - Premiazioni


On.le Rosy Bindi

Presidente Partito Democratico

Tra i vari incarichi politici ricoperti, Rosy Bindi, come Ministro della Sanità, ha avuto il coraggio istituzionale di varare nel 1999 la legge 39, fondamentale per l’affermarsi delle Cure Palliative e della terapia del dolore. Legge grazie alla quale sono stati istituiti 188 hospice. Ali di Antea va ad un politico che si è messo al servizio dei cittadini concretizzando un loro bisogno.

 

Dott.Giampaolo Letta 

Amministratore delegato Medusa

Una persona per noi speciale che ha reso possibile tanti nostri sogni. Fortemente consapevole del nostro impegno e della sua finalità, ha messo a disposizione la sua competenza e la sua generosità per la realizzazione dello spot Antea.  E’ veramente con “affetto” che Antea consegna queste Ali a chi ha creduto in noi e ci sostiene in ogni iniziativa.

 

Dott.ssa Francesca Angelini

Gruppo Angelini

La sua grande disponibilità nel sostenere un’iniziativa per noi intraprendente e il suo prezioso supporto nel diffonderla, grazie all’aiuto concreto che ci ha offerto per la realizzazione dello spot Antea, che sarà divulgato nei prossimi mesi. Mezzo di comunicazione per noi fondamentale per arrivare ad informare sempre più persone.

 

Marco Squicciarini

Commissario Regione Lazio Croce Rossa italiana

Amico storico di Antea, grazie ai suoi consigli preziosi e alla sua amicizia costante e discreta. Sempre pronto a sognare con noi e a supportarci nei progetti più intraprendenti. Questo premio va a una persona che siamo sicuri sarà artefice con noi di grandi successi. 

 

Paola Saluzzi (Premio Guido de Rossi del Lion Nero)

Giornalista Sky Tg 24

Cronista e presentatrice di grande suggestione mediatica, ha offerto la sua straordinaria capacità e competenza per diffondere la cultura delle Cure Palliative e ha contribuito a far conoscere l'immagine di Antea attraverso trasmissioni televisive di particolare successo.

 

Silvana Zambrini

Responsabile Volontari Antea

Non ci sono parole per descrivere l’affetto e l’energia che Silvana ci ha regalato ma soprattutto ha messo a disposizione dell’Antea in questi 15 anni. È un onore e un piacere premiarla con il Gabbiano d’argento, ringraziandola per questi primi 15 anni insieme.

 

Maria Sofia Barbasetti di Prun 

Volontaria

Volontaria stimata a livello nazionale e internazionale, ha offerto da sempre la Sua preziosa amicizia all’Antea, contribuendo a diffonderne la conoscenza e sostenendone le attività con affettuosa partecipazione.


Filippo Primola (Premio Ida de Angelis

Area Promozione SPES Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio CESV e SPES 

Ha rappresentato con interesse, competenza e sollecitudine il contributo e il sostegno offerto dal Centro di Servizio per il Volontariato SPES al progetto Gabbiano Tea partecipando assiduamente agli eventi celebrativi.

 

Ali di Antea 2010 - Premiazioni

 

Paolo Cuccia

Amico e sostenitore di ANTEA. Per anni è stato accanto all’Associazione, ospitando il Premio Ali di Antea per 3 edizioni consecutive e favorendo silenziosamente la divulgazione della sua missione e delle sue attività. Grazie Paolo perché, come imprenditore, la tua attenzione e la tua generosità hanno permesso ad Antea di raggiungere molte persone.

 

Elisabetta Iannelli

Da molti anni dedica con successo la sua competenza professionale e la sua passione di volontaria al riconoscimento dei diritti del malato oncologico, offrendo anche la sua amicizia e il suo sostegno alle finalità di Antea.


Furio Peroni

Protagonista di un episodio di rara generosità e sensibilità, un cavaliere dal valore imprescindibile e del rispetto della vita, in ogni momento. 

Venuto a conoscenza della grave malattia che aveva colpito la figlia di una sua dipendente, il sig. Peroni decide di concedere a Rita tutto il tempo necessario per stare accanto a sua figlia, accudirla, accompagnata lungo l’iter della malattia. Pochi datori di lavoro sarebbero stati disponibili a far questo pur continuando a garantire la stabilità economica della famiglia di Rita per tutto il tempo della malattia! Grazie a Furio Peroni per il suo esempio.


Riccardo Piovan

Durante questi ultimi anni Riccardo ha dimostrato di essere un vero amico, sincero e disinteressato. Ha offerto, senza risparmiarsi, il suo contributo di uomo e professionista del rugby, per la divulgazione dell’evento sportivo Rugby col Cuore e della missione di Antea. Ex maglia azzurra di rugby, è stato testimonial del Rugby col Cuore per due anni consecutivi, presente in ogni occasione ci fossero da testimoniare i valori autentici dello sport e della solidarietà. Ali di Antea 2010 va a Riccardo Piovan, sportivo e amico esemplare.

 

Paolo Virzi

E’ stato il primo regista italiano a parlare di hospice e Cure Palliative e a farlo con uno sguardo lucido e sincero. Con il film “La prima cosa bella” è riuscito a restituire ad un pubblico vasto il senso delle  Cure Palliative e il loro spirito di fondo, quel motivo che lui stesso definisce  “né patetico, né necessariamente tragico (…) un motivo vitale capace di conferire ancora gioia alla vita, fino all’ultimo momento, e di dare un senso alla narrazione delle nostre vite”. Ali di Antea 2010 a Paolo Virzì per aver saputo rendere, attraverso l’immediatezza del linguaggio cinematografico, quello che tante spiegazione non sarebbero riuscite a fare.


Margherita De Bac

Ha contribuito, attraverso l’esercizio della sua professione, a far conoscere ai suoi lettori le Cure Palliative e la terapia del dolore, e a divulgare l’attività di Antea. Ali di Antea ad una nota firma del Corriere della Sera e ad una grande professionista  della comunicazione.

 

Maria Grazia Cucinotta

Madrina del Progetto Gabbiano TEA per 2 anni consecutivi, ha offerto sempre con generosità e piena disponibilità la sua immagine e il suo talento per promuovere una cultura della vita e del rispetto della vita, tra giovani delle scuole elementari e medie. Ad una amica sensibile, sincera sostenitrice dei valori della solidarietà e del rispetto della vita. 

 

Ali di Antea 2009 - Premiazioni


Paolo Belli

Per la professionalità e l’affetto messo a disposizione di Antea, senza riserve. Grazie all'inesauribile energia della sua musica e alla sua disponibilità ha sollevato l’arte a strumento di solidarietà al fianco della dignità e del valore di ogni vita.

 

Maurizio Bigioni

A lui va la nostra profonda riconoscenza per aver garantito e rafforzato quel rapporto sincero che da oltre vent’anni lega profondamente Antea con le Acque della Salute – Uliveto e Rocchetta -. Grazie perché in questo rapporto, noi di Antea riscopriamo ogni giorno un’azienda sensibile e  fedele, sempre attenta e disponibile nel sostegno della nostra missione.

 

Ferruccio Fazio

Ha sostenuto e celebrato con noi l’apertura del nuovo Centro di Santa Maria della Pietà, portando il suo personale contributo. Un grazie speciale per aver favorito la semplificazione dell’accesso ai farmaci contro il dolore. Attraverso l’esercizio del Suo ministero ha, contribuito a dare dignità istituzionale alle cure palliative e alla missione di ANTEA.

 

Pietro Grasso

Il suo impegno professionale costante e perseverante ha permesso ad Antea di raggiungere quella meravigliosa sede nel Parco di Santa Maria della Pietà di cui, oggi, va orgogliosa. Questa sede ha contribuito a fare del Centro di Cure Palliative Antea uno dei più avanzati in Europa.  Le Ali per il Direttore Generale della ASL RME per  aver  sostenuto la qualità delle Cure Palliative 

 

Piero Gnudi

Ha, con generosità, messo a disposizione l’energia della sua azienda contribuendo a sostenere il finanziamento dell’arredo delle stanze del nuovo hospice Antea, nel Parco di Santa Maria della Pietà. La sua è stata una testimonianza forte di solidarietà, un servizio al valore della qualità della vita dei nostri pazienti.

 

Romano Ciriaci

Da sempre sostenitore dell’Associazione, ha messo a disposizione la sua alta professionalità nella divulgazione delle attività di ANTEA e della sua missione contribuendo alla promozione di una cultura delle Cure Palliative. Ali di ANTEA ad un  grande professionista  della comunicazione ma anche ad un amico sempre fedele nel tempo.


Paolo Gangi

Ha lavorato con affetto e dedizione per portare lo sport nel sociale. A lui dobbiamo lo sforzo per l’ideazione e la promozione della giornata sportiva Rugby col Cuore, annuale appuntamento di Antea con lo sport. Grazie per aver sostenuto, con convinzione e determinazione, la vicinanza dei valori del rugby con quelli di Antea e per aver contribuito a diffondere la nostra missione oltre i suoi confini. Ali a te, Paolo, per l’impegno con cui hai promosso i valori della vita.

 

Ali di Antea 2008 - Premiazioni


Francesca Bartolucci

Ad una dolcissima e carissima amica che, con la sua materna attenzione, sostiene l’Associazione da anni, condividendone profondamente gli ideali attraverso una partecipazione matura ed una presenza costante. Grazie Francesca per il tuo coraggio.

 

Ippolito Bassani

Ad un sostenitore attento che, con generosità, ha messo a disposizione la sua azienda contribuendo a sostenere l’Antea e a migliorarne la comunicazione esterna. La sua dedizione, in questi 21 anni, è stata un valido supporto alla diffusione di una cultura sulle Cure Palliative.


Marinella Cellai

Una sincera amica di Antea che ha offerto da molti anni la sua mente e il suo cuore al sollievo della sofferenza e, con la sua quotidiana attività, interpreta le più alta qualità del Volontariato.

 

Peppino Di Capri

In una serata indimenticabile ha riacceso nei nostri cuori note romantiche e gioiose. Ali di Antea ad un cantante che ha donato la sua poesia in aiuto di chi soffre.

 

Vincenzo Monaci

Ha conosciuto l’Antea partecipando con entusiasmo ai suoi eventi musicali. Convinto sostenitore, ha capito che questi momenti di solidarietà svolgono un ruolo vitale per la crescita dell’Antea e con generosità ha messo a disposizione il teatro Eliseo e la sua passione per il teatro. Ali di Antea ad un amico fedele supporter.

 

Leonardo Pasquinelli

Attento sostenitore dell'Associazione, ha voluto destinare alla missione dell'Antea i fondi raccolti con il premio "LA FABBRICA DEL SORRISO" per collaborare sostanzialmente alla realizzazione del nuovo centro Antea Rete di Cure Palliative all'interno del Parco di Santa Maria della Pietà, recentemente entrato in funzione. Ali di Antea ad un sensibile e fedele nostro sostenitore.


Renzo Razzano

Ha seguito con particolare stima e attenzione la crescita di Antea offrendo spesso la disponibilità delle strutture logistiche del Centro di servizio SPES e una concreta collaborazione alla diffusione delle Cure Palliative nel Lazio.

 

Carla Galeffi (Premio Ida de Angelis)

Ha sostenuto e condiviso da molti anni le finalità del progetto “Gabbiano Tea“ motivando la propria carriera di insegnante attraverso i valori della Solidarietà e della Condivisione contribuendo in modo costante ed efficace a diffondere nelle nuove generazioni la cultura delle Cure Palliative

 

Pieralvise Zorzi  (Premio Guido de Rossi del Lion Nero)

Da sempre sostenitore dell'Associazione, ha messo a disposizione la sua alta professionalità nella divulgazione dell'attività e della professionalità di tutta Antea, seguendo negli anni il suo sviluppo e la sua crescita. Ali di Antea ad un capace comunicatore sempre fedele nel tempo.



Ali di Antea 2007 - Premiazioni

 

Claudio Baglioni
Cantautore
Ali di Antea ad un poeta sensibile e generoso, capace di risvegliare, con le sue canzoni,  le nostre emozioni e di aprire con un sorriso il nostro cuore alla vita, allontanando dolore e tristezza. Grazie, Claudio.
 
Vincenzo Desario
Direttore Generale Onorario della Banca d’Italia
Fin dagli inizi dell’attività di Antea, e in tutti questi anni, abbiamo sempre sentito al nostro fianco il dottor Desario che, con discrezione e convinta determinazione, non ha mai fatto mancare il concreto sostegno suo personale e della Banca d’Italia a tutte le iniziative della nostra associazione. Ali di Antea ad un amico autentico e solidale.      
 
 
Salvatore Fragapane
Farmacista
La motivazione di questo riconoscimento nasce dalla fiducia incondizionata, tradotta in “conforto farmaceutico”, che il Dottor Fragapane ci ha conferito in oltre dieci anni. Grazie.
 

Maria Pia Garavaglia
Vice Sindaco di Roma
Già da quando era Ministro della Sanità si è sempre interessata con grande spirito di solidarietà ai problemi dell’assistenza dei malati con speciale riferimento a quelli soli, abbandonati e meno abbienti. Nei confronti dell’Antea, nonostante la sua carica istituzionale e i suoi numerosi impegni politici e sociali, è sempre stata disponibile, accorta ad offrire fraterni suggerimenti. Ali di Antea ad una amica che sostiene la nostra missione con competenza, entusiasmo e grande professionalità.  
 
 
Maria  Antonietta Rossetti
Dirigente Scolastico
Ha sostenuto e condiviso da molti anni le finalità del Progetto “Gabbiano Tea” motivando la propria carriera di insegnante attraverso i valori della solidarietà e contribuendo in modo costante ed efficace a diffondere nelle nuove generazioni la cultura della Cure Palliative.
 
Fabrizio Trecca
Medico giornalista
Un medico che ha posto la sua professionalità e la sua esperienza a favore dell’informazione. Ha saputo trattare con sensibilità ed accortezza argomenti delicati quali la malattia e la sofferenza, offrendo al telespettatore risposte precise e documentate. Ali di Antea ad un amico che, tra i primi, ha approfondito nei suoi programmi la cultura delle Cure Palliative.
 
 

Pagina 1 di 2

Newsletter

Contattaci

Area Formazione

Translate

Contatti

email.png

Antea Associazione ONLUS P.zza Santa Maria della Pietà, 5 Padiglione XXII 00135 Roma

telefono: +39 06303321 fax: +39 0630332555 

CLICCA QUI PER CONTATTARCI

Sul sito Antea vengono utilizzati i cookie per una migliore navigazione. Accetta per continuare la navigazione. Informazioni